Air Italy: sciopero 1 ottobre in Gallura

Non si ferma la mobilitazione dei sindacati contro i 51 trasferimenti da Olbia a Malpensa decisi da Air Italy. Dopo aver esperito negativamente la procedura di raffreddamento e conciliazione, Cgil Cisl e Uil del settore trasporti della Gallura hanno proclamato uno sciopero territoriale per tutti i lavoratori e le lavoratrici della compagnia aerea che operano nella sede di Olbia. L'astensione collettiva dal lavoro, che rischia di avere anche riflessi sul traffico aereo nazionale, è indetta per 24 ore lunedì 1 Ottobre, per tutti i turni di lavoro e con la garanzia dei servizi minimi previsti dalla legge. Nel frattempo domani, venerdì 21 settembre, i vertici di Air Italy sono stati convocati al Ministero dei Trasporti per discutere della vertenza dei 51 dipendenti della compagnia. Una scelta, quella di convocare solo il vettore e oltretutto al Mit e non al Mise, che ha fatto infuriare la Filt Cgil. Il segretario regionale Arnaldo Boeddu ha, infatti parlato di tavolo di confronto "derubricato" al Ministero dei Trasporti e di "!deliberata esclusione della Regione Sardegna, delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori". (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Arzachena

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...